Alice Bellincioni

Alice BellincioniNata a Milano il 4 Ottobre 1990.
Laurea in Scienze Antropologiche all’Università di Bologna

Nell’infanzia ne ho provate tante, dal pattinaggio artistico al pianoforte, ma è stato presto evidente che l’unica cosa che mi riusciva davvero bene era chiacchierare. Per questo la radio mi è sembrata fin da allora il modo migliore per fare della mia parlantina facile una professione. Milanese atipica, per l’università decido di emigrare in Emilia, dove ho avuto la fortuna di confrontarmi per la prima volta con la realtà radiofonica. Il giorno del mio ventesimo compleanno boicotto la mia festa, per la mia prima diretta da un’emittente locale bolognese.

Dopo due anni e mezzo in Emilia, mi sposto a Copenaghen per l’Erasmus. In Danimarca inizio a interessarmi di tematiche ambientali e tornata in Italia frequento il Corso Euro Mediterraneo di Giornalismo Ambientale “Laura Conti”.

Nel frattempo mi laureo con una tesi in Antropologia Sociale, ma dopo la triennale, decido di non proseguire gli studi universitari e di avventurarmi nel giornalismo: inizio uno stage per un programma di Radio 24 e scrivo articoli di ambiente su “La Nuova Ecologia”, il mensile di Legambiente.

Ad ottobre 2013 arriva l’opportunità di sperimentare “l’altro lato della barricata”: per sei mesi svolgo uno stage all’Ufficio Stampa di prodotto a Sky Italia. A un anno di distanza inizio la Scuola di Giornalismo Radio Televisivo di Perugia. La radio resta il mio sogno, aprire un negozio di pasta fresca il piano B.