Ruben Kahlun

ruben_kahlunNato a Roma il 28 novembre 1984
Laurea triennale in Scienze Politiche e Laurea Specialistica (a pieni voti) in Politiche Pubbliche presso Università degli Studi Roma Tre. Master in Campagne elettorali ed eventi politici (a pieni voti) presso Università degli studi di Roma “La Sapienza”.
Lingue conosciute: inglese, francese e con minore fluidità arabo e ebraico

Ho imparato a leggere a due anni e un anno dopo avevo già i miei appuntamenti fissi in edicola.

Tanta precocità nell’avvicinarmi al mondo della stampa fa da contraltare alla concretizzazione del riconoscimento professionale. È nel settembre 2014 all’età di 29 anni e 10 mesi che riesco sul gong finale (fissato a 30 anni) a entrare a Perugia per svolgere il praticantato giornalistico presso il Centro Italiano di Studi Superiori per il Giornalismo. Un ingresso cercato e voluto, realizzatosi per mia fortuna al primo e unico colpo disponibile.

Ciò nonostante, fino ad oggi non sono stato fermo, tutt’altro! Nasco, vivo e cresco a Roma, capitale d’Italia e del Mondo noto.

Curioso (a livelli maniacali, lo ammetto), determinato e scrupoloso sono questi alcuni tratti del mio carattere che per induzione sposto nel mio lavoro.

Di collaborazioni ne ho fatte parecchie: dai siti internet (avevo un blog nel 1998, un inconsapevole precursore) alle web-tv, dalle agenzie di stampa alla grande palestra delle radio locali romane, dove mi sono occupato di sport e varia umanità.

La mia porta scorrevole è datata gennaio 2008 e si chiama RAI, con la quale comincio a collaborare grazie a un tirocinio del Master in Campagne elettorali ed eventi politici che ho avuto la ventura di frequentare.

Una collaborazione resasi proficua nel tempo e che vede in rigoroso ordine cronologico la mia prestazione come redattore – regista di servizi filmati per diverse stagioni di teleCamere (produzione per la quale ho seguito come inviato tutta l’attualità politica degli ultimi anni, cambi di governo compresi), teleCamere Salute e poi Sfide (programma al quale sono particolarmente legato) e Agorà Estate (produzione per la quale mi sono occupato della realizzazione del quotidiano “Moviolone”).

Dal punto di vista lavorativo mi sono perciò occupato di una moltitudine di argomenti, attraverso quasi tutti i media (credo mi manchi solo la ricetrasmittente): politica interna, sport, salute, esteri, terzo settore, spettacoli e cultura (in rigoroso ordine di ore d’impegno da parte dello scrivente).

Nel mio curriculum accademico ci sono le scienze politiche, sono un lettore compulsivo, appassionato di sport (in particolare calcio, ciclismo e pallacanestro) e musica ma per esigenze lavorative m’interesso anche alla stagione dell’amore dei pinguini.

Le mie origini familiari mi hanno avvicinato sin da piccolo alla conoscenza dell’arabo e dell’ebraico e di conseguenza a diverse dinamiche concernenti la politica internazionale.

Dal punto di vista professionale cerco da anni di raccontare al mio meglio quello che mi viene commissionato per parole, immagini e suoni, grazie ai tanti maestri che ho avuto la fortuna di incontrare nel mio cammino lavorativo.

Dopo il praticantato mi piacerebbe continuare il mio racconto del mondo che ci circonda. Vorrei farlo con onestà e rispetto verso il prossimo. Pronto per esigenze di redazione a protrarre la mia lunghissima gavetta (abbiamo fatto 30, facciamo anche 31, 32 e…poi…poi sta al vostro buon cuore!).
Intanto continuo ad aggiornarmi. Su twitter, se vi va, mi trovate qui: @rubenkahlun.
A presto!