Giulia Sabella

giulia_sabella
Nata a Bagno a Ripoli (Fi) il 16 maggio 1985
Laurea in Documentazione e ricerca storica all’Università di Siena

Sono nata in Toscana e ho studiato a Siena, dove mi sono specializzata in Documentazione e Ricerca storica con una tesi sul Kurdistan turco. La mia voglia di vedere il mondo mi ha portato a Parigi, Strasburgo, Istanbul e Wolverhampton, grazie anche a progetti di studio e lavoro all’estero come l’Erasmus e il Leonardo. Una volta rientrata in Italia, mi sono trasferita a Roma con l’obiettivo di “imparare” a fare la giornalista.

Ho iniziato con uno stage alla redazione Esteri dell’Adnkronos e poi sono passata alla Telemaco di Franco Fracassi, per il quale ho lavorato nella realizzazione di un documentario di inchiesta intitolato “La fabbrica delle Rivoluzioni”. Per sei mesi ho collaborato con il giornale online Today.it, occupandomi sempre di Esteri, collaborazione che è terminata quando sono entrata alla Scuola di Perugia.

Un’altra grande passione sono le tematiche sociali. Tra le mie esperienze più importanti ci sono il tirocinio all’Istituto internazionale dei diritti umani di Strasburgo e i viaggi nel sud est della Turchia, nella regione del Kurdistan, dove sono andata per tre volte come volontaria in occasione del Newroz, il capodanno curdo che si celebra il 21 marzo.

Nonostante i miei numerosi spostamenti, la Toscana rimane nel cuore. Ogni tanto, quando posso, torno a Montevarchi, in quel Valdarno stretto tra Firenze, Arezzo e Siena. Ma non rimango mai troppo: giusto il tempo di riprendere fiato e ripartire.

> I miei servizi audio e video, i miei articoli per il periodico e per il webmagazione