Leggi tutto il bando

Master di scrittura seriale di fiction

Il Centro Italiano di Studi Superiori per la Formazione e l’Aggiornamento in Giornalismo Radiotelevisivo, con sede a Perugia, in collaborazione con Rai-Radiotelevisione Italiana/Direzione Rai Fiction, e con il sostegno dell’Associazione Produttori televisivi (APT) organizza un Master di scrittura seriale di fiction per offrire una formazione specialistica a giovani sceneggiatori capaci di lavorare sulla media e lunga serialità, con particolare attenzione al rapporto tra scrittura, criteri di costo (designed to cost), regia e montaggio.
Docenti del Master saranno professionisti affermati capaci di offrire una prospettiva personale e un insight sul processo creativo-produttivo. Sarà strutturato come un laboratorio ideativo attraverso le esercitazioni dei singoli moduli, con continui scambi con i docenti che aiuteranno gli studenti ad affrontare le sfide narrative, a ‘fare’, a produrre idee, ad avere coraggio e consapevolezza nel creare nuovi concept, personaggi e mondi possibili, a presentare nel modo migliore i progetti ai committenti o ad altri possibili destinatari delle proposte.
Il Master è a pagamento e si svolgerà presso la sede del Centro Italiano di Studi Superiori per la Formazione e l’Aggiornamento in Giornalismo Radiotelevisivo – Villa Orintia Carletti Bonucci – Via G. Puccini, 253 – 06134 Ponte Felcino, Perugia, dal 2 maggio al 30 settembre 2019, con interruzione della frequenza per quattro settimane nel mese di agosto.
Il Master, costituito da lezioni teoriche e pratiche e da attività collettive e individuali assistite dalla collaborazione di tutor, si strutturerà su 5 moduli di lezioni ed esercitazioni, articolati in 18 settimane, con 5 giorni di lezioni obbligatorie a settimana, 8 ore giornaliere tra lezioni, incontri ed esercitazioni dal lunedì al giovedì e 4 ore al venerdì a cui seguiranno, sempre di venerdì, 4 ore di proiezioni facoltative, per una durata complessiva di 640 ore di lezione e 40 di proiezioni.
Entro i sei mesi successivi alla conclusione del Master, ai diplomati sarà offerta la partecipazione a stage, presso organismi televisivi e società di produzione, finalizzati all’approfondimento dei processi produttivi della fiction seriale.

LA SELEZIONE DEI PARTECIPANTI
Il Master si rivolge a giovani sceneggiatori nati non prima del 1° gennaio 1987 (MAX 32 anni), già in possesso delle conoscenze base della scrittura cine-televisiva, che vogliono approfondire gli strumenti per muoversi nell’attuale panorama della scrittura e produzione televisiva e cross mediale, specificamente seriale, facendo tesoro delle esperienze più recenti sia nel campo della produzione di fiction italiana che di quella internazionale, dove le competenze degli sceneggiatori si intrecciano sempre più strettamente con quelle produttive.
Ai fini della selezione, ogni candidato dovrà inviare i seguenti materiali:

  • Domanda di partecipazione (modello scaricabile qui).
  •  Un curriculum dettagliato.
  •  La fotocopia di un documento d’identità valido (Patente di guida, Carta d’identità o Passaporto).
  • Un massimo di 10 cartelle (20.000 battute) tra testi originali di tipo narrativo (racconti, romanzi o soggetti per il cinema e la televisione) o testi di tipo drammaturgico (testi teatrali o sceneggiature). Ogni testo presentato (sia esso completo o sia il brano estratto da un lavoro più lungo) deve essere introdotto da una sinossi di massimo 5 righe che ne riassuma la trama e altrettante righe che ne diano il senso tematico. Il mancato rispetto dei termini indicati, varrà come elemento penalizzante nel giudizio della commissione esaminatrice.
  • Due idee di fiction per la tv. Si tratta di inviare il concept, cioè l’idea di due serie per la TV, che possono riguardare ogni genere e ogni formato. I concept devono essere espressi in circa 15 righe (1000 battute). Il mancato rispetto dei termini indicati, varrà come elemento penalizzante nel giudizio della commissione esaminatrice.
  • L’analisi strutturale di una puntata di una serie italiana trasmessa negli ultimi 12 mesi e l’analisi strutturale di una puntata di una serie straniera trasmessa negli ultimi 12 mesi, con un commento, di massimo una cartella, sul perché della scelta. Ciascuna analisi strutturale non deve superare le due cartelle di lunghezza (5.000 battute).
  • Una dichiarazione nella quale il candidato manleva, garantendo che gli elaborati presentati sono di sua esclusiva titolarità, nonché abbiano i caratteri della novità e dell’originalità e che non siano già stati editi, pubblicati, eseguiti, rappresentati in ambito televisivo, teatrale, cinematografico o comunque in ambito pubblico (modello scaricabile qui).
  • Una dichiarazione nella quale il candidato, nel caso di superamento della selezione, si impegna a versare entro il termine di inizio delle lezioni, la quota di partecipazione al Master.
  • Autorizzazione al consenso al trattamento dei dati personali ai sensi delle direttive del Regolamento Europeo 679/16 (modello presente nella domanda di partecipazione).

MODALITA’ DI SELEZIONE
Sulla base del materiale pervenuto, la commissione esaminatrice effettuerà una prima selezione stilando una graduatoria.
La selezione avverrà anche in base alla valutazione dei titoli e delle esperienze precedenti. Saranno valutati con particolare interesse titoli di partecipazione a master e corsi di specializzazione settoriali o l’aver già firmato, in qualità di autore, prodotti televisivi, sceneggiature seriali o cinematografiche.
La commissione può assegnare un punteggio massimo di 30 punti.
I primi quaranta candidati saranno convocati per il colloquio di selezione.
I nomi degli ammessi, il calendario e la sede del colloquio, saranno comunicati tramite posta elettronica e con la pubblicazione sul sito:
www.centrogiornalismo.it.
Durante il colloquio si discuteranno gli elaborati presentati e si procederà anche alla verifica del livello culturale, sia generale che di settore. A tale prova viene assegnato un punteggio massimo di 30 punti.
Al termine dei colloqui verrà stilata la graduatoria definitiva: i 15 candidati che avranno ottenuto il maggior punteggio – sommando i voti della prima fase di selezione con quelli ottenuti al colloquio – saranno ammessi al master.
In caso di parità tra candidati, sarà ammesso quello di età minore.
La partecipazione al corso dei selezionati sarà confermata solo dopo l’avvenuto pagamento della quota di partecipazione nei termini previsti dal presente regolamento.

COSTI DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al Master è fissata in euro 4.000,00 iva inclusa (quattromila/00) che i selezionati verseranno tramite bonifico bancario sul conto IT 98 S 02008 03047 000029456991 intestato a Centro Italiano di Studi Superiori per la Formazione e l’Aggiornamento in Giornalismo Radiotelevisivo, entro il 29 aprile 2019, giorno dell’inaugurazione del Master a Roma.
L’inizio delle lezioni è fissato per il giorno 02 maggio 2019 presso la sede del Centro Italiano di Studi Superiori per la Formazione e l’Aggiornamento in Giornalismo Radiotelevisivo a Perugia.
Il mancato pagamento dei costi di partecipazione è condizione di esclusione. L’eventuale ritiro anticipato dal Master, quali ne siano le motivazioni, non comporta la restituzione di tutta o di parte della somma corrisposta.
In caso di rinuncia alla partecipazione da parte di un selezionato, si procederà a includere tra i partecipanti il primo dei non selezionati a scorrimento della graduatoria.
Il Master non sarà attivato se il numero dei partecipanti sarà inferiore a 15.
Saranno erogate ai primi 3 candidati della graduatoria finale di selezione, altrettante borse di studio del valore di euro 4.000,00 (quattromila/00) ciascuna, che andranno a coprire l’intero costo di partecipazione al Master. Saranno inoltre erogate al quarto e quinto classificato della graduatoria, due borse di studio del valore di euro 2.000,00 (duemila/00) ciascuna.
Si precisa che tutti i costi di vitto, alloggio e trasporto, saranno a integrale carico dei partecipanti.
Il Centro Italiano di Studi Superiori mette a disposizione degli allievi una Foresteria – sita ai piedi di Villa Orintia Carletti Bonucci – sede del Master – suddivisa in 10 appartamenti:

  •  n. 8 mini alloggi arredati, composti da soggiorno con angolo cottura, camera a due letti e bagno;
  •  n. 2 alloggi arredati, composti da soggiorno con angolo cottura, camera a due letti, camera monoletto e bagno.
    Il canone mensile di locazione è mantenuto ai minimi rispetto ai prezzi di mercato.
    La richiesta per l’alloggio potrà essere avanzata al momento della conferma di partecipazione al Master, dopo aver ricevuto la comunicazione di ammissione.

TERMINI E SCADENZE
Tutto il materiale di selezione deve essere spedito in duplice copia con raccomandata entro e non oltre il 10 marzo 2019 (farà fede la data del timbro postale) presso “Centro Italiano di Studi superiori per la Formazione e l’Aggiornamento in Giornalismo Radiotelevisivo” – Villa Orintia Carletti Bonucci, via G. Puccini, 253 – 06134 Ponte Felcino-Perugia.
Copia della domanda e del materiale dovrà essere inviata anche alla seguente e-mail: masterfiction@centrogiornalismo.it
I documenti presentati non saranno restituiti e saranno conservati per il tempo e secondo le modalità stabiliti dalla legge.
Il risultato degli ammessi ai colloqui verrà comunicato entro il 12 aprile 2019.
I colloqui si terranno entro il 19 aprile 2019.
La lista dei selezionati sarà comunicata tramite posta elettronica e con la pubblicazione sul sito www.centrogiornalismo.it.

LA PREPARAZIONE ALLA SELEZIONE
Ai fini della partecipazione alla selezione e al Master si danno per conosciuti i seguenti testi:

  • Dara Marks, L’arco di trasformazione del personaggio, Dino Audino Editore, 2007
  • Robert McKee, Story, International Forum, 2002
  • Linda Seger, Come scrivere una grande sceneggiatura, Dino Audino Editore, 1996
  • John Truby Anatomia di una storia, Dino Audino Editore, novembre 2009
  • Chris Vogler, Il viaggio dell’Eroe, Dino Audino Editore, 1996